.
Annunci online


Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


















































>
DIARI
Lisa - Oceano
22 aprile 2008
Lisa - Oceano

Piove sull'oceano
Piove sull'oceano
Piove sulla mia identità
Lampi sull'oceano
Lampi sull'oceano
Squarci di luminosità
Forse là in America
I venti del Pacifico
Scoprono le sue immensità
Le mie mani stringono
Sogni lontanissimi
E il mio pensiero corre da te
Remo, tremo, sento
Profondi, oscuri abissi
E' per l'amore che ti do
E' per l'amore che non sai
Che mi fai naufragare -e
E' per l'amore che non ho
E' per l'amore che vorrei
E’ per questo dolore-e
E’ questo amore che ho per te
che mi fa superare queste vere tempeste
Onde sull'oceano
Onde sull'oceano
Che dolcemente si placherà
Le mie mani stringono sogni lontanissimi
E il tuo respiro soffia su me
Remo, tremo, sento
Vedo in fondo al cuore
E’ per l’amore che ho per te
Che mi fa superare mille tempeste
E’ per l’amore che ti do
E’ per l’amore che vorrei
Da questo mare
E’ per la vita che non c’ho
Che mi fa naufragare in fondo al cuore
Tutto questo ti avrà
E a te sembrerà tutto normale



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. video oceano testo lisa

permalink | inviato da franzine il 22/4/2008 alle 20:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
DIARI
visto che mi vuoi lasciare
6 marzo 2008
Sono in una situazione, come altre persone, in cui devo decidere se andare via o restare...
Mi voglio dedicare questa canzone.


Visto che tu vuoi andare
vai sicura non ti voltare
chiudi bene e pensa al gatto
e ai fascicoli sul mare
visto che tu vuoi partire
prendi il treno all'imbrunire
vai serena e non ti stanchi
e potresti anche dormire
visto che tu vuoi andare
vai sicura non ti voltare
porta via ogni cosa
che io possa poi scordare
visto che tu vuoi fuggire
non ti trattengo più amore
ma dammi ancora un minuto
per convincerti a restare

visto che mi vuoi lasciare
vai sicura non ti voltare
ma ricordati dei sogni
che mi devi restituire
e gli umori e le atmosfere
che mi hanno fatto amare
ma visto che mi vuoi lasciare
è inutile tergiversare
rendimi le mie parole
che ti ho detto con amore
e le frasi e le poesie
quelle tue e quelle mie
visto che mi vuoi lasciare
non ti trattengo più amore
ma dammi ancora un minuto
per convincerti a restare

DIARI
c'è speranza per tutti
3 marzo 2008
TRILUSSA

L'INGEGNO
tratto da "Le Favole"


L'Aquila disse ar Gatto: - Ormai so' celebre.
Cór nome e co' la fama che ciò io
me ne frego der monno: tutti l'ommini
so' ammiratori de l'ingegno mio!
Er Gatto je rispose: - Nu' ne dubbito.
Io, però, che frequento la cucina,
te posso di' che l'Omo ammira l'Aquila,
ma in fonno preferisce la Gallina...

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. trilussa l'ingegno testo citazione le favole

permalink | inviato da franzine il 3/3/2008 alle 0:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
DIARI
Country girl - Primal Scream
28 febbraio 2008
Ho trovato un altro video che rientra a pieno titolo nella categoria Fun with drugs.
E' un video dei Primal Scream e la canzone si chiama Country Girl. E' stato censurato praticamente ovunque, ma che dire... secondo me merita ed è davvero ben fatto:-)






Ecco il testo e gli accordi :-)

Verse
F
Never get to bed. Never get to hell baby.

Never get to come until you start paying your dues.
Bb F
Yeah. What can a poor boy do.
C Bb2
Better get back to your mama.
F
She’ll take care of you.

Verse
F
Lost your wife. Lost your son

Stay out drinking till the morning comes
Bb F
Yeah. What can a poor boy do
C Bb2
Better go back to your mama
F
She'll take care of you

Chorus
F
Country girl. Take my hand
Bb
Lead me through this diseased land.
F C
I have tried, I have waited, I have won.
F
I have stole. I have sinned
Bb
Oh my soul. Its unclean
F
Country girl
C F
Gotta keep on keeping on

Verse
Crazy women. Mess your up head.
Wake up drunk and beaten in some strange bed.
Yeah. What can a poor boy do.
Better go back to your mama
Shell take care of you

Chorus

Mid8
Bb F
Gotta keep on keeping on
Bb F
Gotta keep on keeping on
Bb F
Gotta keep on keeping strong
Bb F
Gotta keep on keeping on
C
With you

Got the riot city blues

Lead Break-Same As Verse

Verse
What do you have to say.
Before I have to go
Be careful what you say
You’ll reap just what you sow
Yeah
What can a poor boy do
Better go back to yr mama
Shell take care of you

Chorus

Chorus

Outtro
F
Country girl
C Bb FFFF
Gotta keep on keeping on

sfoglia
marzo        maggio